sentenza n. 1825/2009 del Tribunale di Napoli

Tribunali Italiani Sentenze tangobond
Rispondi
rolieg
Site Admin
Messaggi: 2183
Iscritto il: ven mar 25, 2005 4:18 pm

sentenza n. 1825/2009 del Tribunale di Napoli

Messaggio da rolieg » lun feb 15, 2010 10:38 am

Bond Argentina: sì al risarcimento anche se l'investitore è consulente finanziario
Tribunale Napoli, sez. VIII civile, sentenza 13.02.2009 n° 1825



La sentenza n. 1825/2009 del Tribunale di Napoli pur relativa alla questione Bond Argentina, ampiamente affrontata dai Tribunali italiani, si differenzia dalle altre per avere accolto la domanda nonostante la qualifica professionale dell'investitore.

L'attore, infatti, è consulente finanziario e la banca convenuta ha sviluppato parte delle difese sostenendo che, a causa di detta attività di consulente finanziario, lo stesso era da ricomprendere tra gli operatori qualificati contemplati dall'art. 31 reg. Consob n. 11522/98.

Il Giudice relatore, dott.ssa Del Giudice, ha rigettato, tra le altre, tale eccezione escludendo che l'attore rientrasse tra gli operatori qualificati previsti dal citato art. 31 (qualifica attribuibile ad altra categoria di operatori) ed ha aggiunto che non è di ostacolo il fatto che il cliente abbia in precedenza acquistato un altro titolo a rischio perché ciò non basta a renderlo operatore qualificato ai sensi della normativa regolamentare dettata dalla Consob. Inoltre il Giudice relatore ha aggiunto che, sebbene l'investimento appaia adeguato al profilo di investitore dell'attore, sussiste comunque l'inadempimento della banca che non ha consentito all'attore di scegliere in maniera consapevole l'investimento, anche se adeguato al suo profilo. Il resto della sentenza puntualizza, poi, gli elementi già discussi e risolti in favore dei consumatori.

(Altalex, 25 gennaio 2010. Nota di Giuseppe Ursini)

http://www.altalex.com/index.php?idnot=48835
rolieg

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite