FONDO VITTIME RISPARMIO TRADITO

Area news
Rispondi
rolieg
Site Admin
Messaggi: 2183
Iscritto il: ven mar 25, 2005 4:18 pm

FONDO VITTIME RISPARMIO TRADITO

Messaggio da rolieg » mar mar 10, 2009 2:58 pm

FONDO VITTIME RISPARMIO TRADITO

Giovedì 5 marzo 2009 è stata indetta da A.R.T. Associazione Risparmiatori Tangobond una conferenza stampa presso la sede di C.so Re Umberto 88 a Torino, per presentare l’iniziativa del presidente Egidio Rolich.

“Chiediamo al Governo di stanziare 500 milioni di euro per istituire il primo Fondo del Risparmio Tradito - afferma E. Rolich - a disposizione dei risparmiatori italiani vittime dei default Cirio, Parmalat, bond Argentina, (…), che intendono agire in giudizio contro gli istituti di credito”.
Il presidente di A.R.T. spiega che “Il Cittadino Risparmiatore deve poter affrontare con serenità le spese legali, perché potrà godere di un sostegno finanziario di 3.000 euro. Tale somma verrà restituita al Fondo in caso di esito positivo della causa. In questo modo il Fondo è assolutamente in grado di sostenersi senza gravare sulle casse dello Stato”.

Sono già numerose le firme di coloro che appoggiano l’iniziativa e che hanno sottoscritto la petizione popolare, il cui modulo è scaricabile dal sito di A.R.T. www.tangobond.it , o che può essere richiesto all’associazione stessa (tel. 011/5681299), o agli studi legali che con essa collaborano a livello nazionale (vedi cartina interattiva sul sito www.tangobond.it).

Ancora una volta A.R.T. ed il suo presidente rispondono concretamente alle esigenze dei Risparmiatori vittime dei defaults e della crisi, consci del fatto che il risparmio della famiglie italiane, linfa dell’economia nazionale, vada realmente difeso dai rischi finanziari e politici.


Dott.ssa Federica Rolich
Ultima modifica di rolieg il mer mar 11, 2009 11:25 am, modificato 1 volta in totale.
rolieg

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti